#2 Come affrontare e risolvere il problema della carenza di personale nella ristorazione

Questo è il secondo articolo della serie, dove ti riporto quelle che sono le soluzioni proposte e adottate, da alcuni tra i più autorevoli consulenti di settore.

Oggi è la volta di Giuliano Lanzetti; Ristoratore, Esperto di Marketing della Ristorazione a Risposta Diretta specifico per la ristorazione e ideatore del Metodo Pienissimo.

Lui ha affrontato la problematica sotto diversi aspetti, proponendo molteplici soluzioni, (tra cui qualcuna abbastanza simile a quelle che anch’io riportai nel mio blog personale qualche anno fa; http://www.nicolasalvatore.com/blog-2/

Ma veniamo all’articolo di Giuliano di cui ti riporto le parti a mio avviso più salienti, dal ditolo:

Cercasi Cameriere… Stai cercando collaboratori? Fermati!

Dopo che anche lui come il consulente nel #1° articolo della serie, ha fatto una circostanziata disamina della situazione attuale, riguardo la carenza di personale nel settore, ed analizzato quelle che sono le ormai vecchie ed obsolete metodologie di ricerca e selezione del personale, parte proprio da questo aspetto nel dare i suoi suggerimenti.

Portando ad esempio un video su TikTok in cui Flavio Briatore apriva le candidature per tutti i suoi locali, invitando chiunque volesse a inviare un curriculum.

Un qualcosa di veramente inimmaginabile, fino a poco tempo fa.

Per cui, pur non tralasciando del tutto le vecchie metodologie… per creare abbondanza di curricula e per andare a scovare nuovi collaboratori di talento è necessario che tu ti munisca di una strategia di selezione a 360 gradi, che presidi non solo i canali “classici”, ma anche i social (Facebook, Instagram…).

Ormai, non puoi più permetterti di restare seduto nel tuo locale ad aspettare che i curricula piovano dal cielo. ti serve un atteggiamento proattivo e strategico.

Ma fare una buona ricerca e selezione, non è tutto.  è necessario che tu inizi a coltivare sin da subito i talenti già presenti nel tuo ristorante con procedure di crescita e formazione.

Solo così sarai in grado di fare affezionare il cameriere al tuo locale, fargli sposare la tua visione aziendale e trasmettergli la consapevolezza che all’interno del tuo locale lui può fare la differenza e portare valore.

Conclude l’articolo dando  3 consigli pratici per ottenere una squadra di camerieri talentuosi e motivati.

  1. Rendi attrattivo il tuo locale non solo per i clienti, ma anche per i collaboratori che desideri attirare. Infatti, i collaboratori chi sono se non i tuoi clienti interni.

  2. Presidia ogni canale possibile per attrarre curricula (non solo i siti di annunci, ma anche i social e il canale del passaparola), per cercare di raggiungere più persone possibili che potrebbero essere interessate a ciò che offri. 

  3. Creare nel tuo locale del terreno fertile per far crescere non solo i collaboratori che hai già, ma anche i nuovi. Infatti, lo stipendio non è più una leva abbastanza forte; impara a dare loro formazione, prospettive di crescita e coinvolgili attivamente nel tuo locale.

Nel suo ultimo suggerimento se vuoi davvero creare una squadra di campioni, ti invita a partecipare assolutamente  alla prima edizione in calendario del suo corso Camerieri Venditori 

Dove non solo ti insegnerà le tecniche di vendita professionale di sala, ma anche come creare un team di collaboratori motivato, responsabile ed entusiasta del suo lavoro.

Nel suo blog, puoi comunque cercare e trovare tanti altri spunti, sicuramente molto utili, ma io ti propongo anche di dare un’occhiata alle mie risorse gratuite, dove ho già trattato l’argomento sotto altri aspetti e in diverse piattaforme, per approfondire l’argomento in maniera anche abbastanza veloce e GRATUITA.

Quì te ne suggerisco, alcune:

 In primis, vi sono tutte le risorse gratuite, nel mio blog personale; www.nicolasalvatore.com 

http://www.nicolasalvatore.com/blog-2/

 In seguito ti suggerisco di andare sul mio canale YOUTUBE  dove trovi dei video dedicati all’argomento.

https://www.youtube.com/c/NicolaSALVATOREPizzaDoc

Dopodiche se vuoi iniziare a metter mani al portafogli  (con cifre modestissime) PER TE CHE STAI LEGGENDO QUESTO ARTICOLO puoi richiedere e avere il libro PIZZABILITY in modo GRATUITO (pagando le sole spese di spedizione che ammontano a 9,90) con un risparmio di oltre 40 € di SCONTO  rispetto al prezzo di listino su AMAZON che puoi vedere a questo  LINK .

www.pizzability.it

Se preferisci, puoi anche inviarmi la richiesta direttamente con un messaggio whatsapp al  +39 348 18 88 700 indicandomi i tuoi dati e/o pormi domande in tema.

Per concludere ti do anche questa anticipazione, per apprendere in maniera ancor più semplice e veloce tutto quello che ti occorre sapere per fare una buona pizza e gestire al meglio la Tua Pizzerias, attraverso i miei video corsi a brevissimo online… sul portale www.pizzaschooltv.it

Cliccando sulla foto, vai al blog di Pizzability. Qui in basso gli ultimi articoli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.