Le Origini di PIZZABILITY

“Dalla Passione per la Pizza, all’Amore per la Terra d’Abruzzo”, è il motto del sito/blog www.nicolasalvatore.com che ha inizato ad inondare l’etere nel settembre del 2015, dove ad oggi vi si possono trovare circa 300 articoli che parlano di Pizza, Tipicità d’Abruzzo e quant’altro giri intorno al mondo dei pizzaioli e delle pizzerie a 360°.

Blog nel quale ho riversato … tutta la mia ultra ventennale Passione per la Pizza.. e più di 50 anni d’Amore per la mia Terra d’Abruzzo..!

Passione che mi ha portato ad approfondire sia le tematiche tecniche per riuscire a produrre una PIZZA di alta qualità e digeribilità,  che le origini storiche…

… e non solo!

 Ho affrontato ovviamente quasi tutti gli aspetti  prettamente tecnici riguardandi la produzione della pizza in senso stretto, ma ho anche scritto tanto in maniera seria ed approfondita dei veri protagonisti della Pizza, ossia dei PIZZAIOLI (categoria nella quale anche io mi onoro di appartenere) a vari livelli.

Categoria fin troppo spesso dimenticata e non attenzionata nel modo giusto, nel senso che a volte ci si è anche fatti prendere troppo dalla smania di protagonismo di alcuni, ma di contro, ve ne sono stati molti che hanno lavorato, anche in silenzio, all’elevazione di un prodotto e di una figura che ha ormai raggiunto livelli che non ha nulla da invidiare, neanche alla più blasonata delle cucine.

Il mio primissimo articolo del Blog, (Posted on 3 settembre 2015) parlava infatti proprio di loro, dei PIZZAIOLI e del fatto che;  “In Italia più di 4 pizzaioli su 10 sono/erano stranieri”. Un dato riportato dalla Coldiretti seppure veritiero, che però decentrava il focus vero e proprio della questione. .. e non coglieva il vero problema!

In quanto i problemi principali del settore, erano riconducibili alla fine ad uno solo, .. ossia; che non ci fosse ancora sufficiente cultura tecnica di base. .. (non parliamo di quella manageriale)… carente tutt’ora anche in tantissimi altri settori della ristorazione, figurarsi da parte degli operatori del settore Pizza!

E di come ancora oggi come allora…  il 50/70 % della materia prima di base che usano tutti i produttori di pizza in Italia. . siano essi pizzaioli  italiani che stranieri. … per fare la pizza non è di provenienza italiana. .. a partire proprio dalla farina che arriva con le navi cisterne dal Kazakistan e dal Canada. .. per proseguire con il Pomodoro che viene dalla Cina. .. e per finire l’elenco dei tre ingredienti principali per fare la pizza. . con la “mozzarella” che viene dalla Germania. ..!

Questi erano e sono ancora in parte i veri problemi della pizza italiana, che causano un vero danno all’economia oltre che all’immagine dell’Italia .. e non tanto il fatto che a farla fossero gli stranieri. .. !

Ovviamente, molti importanti passi in avanti sono stati fatti, ma molta strada a mio avviso c’è ancora da percorrere, (che al momento in cui riinizio questo nuovo blog), vede l’Italia insieme a tanta altra parte del pianeta, sotto le grinfie del CORONAVIRUS!

Ma *Noi e diversi altri, non ci arrendiamo.

E proviamo a far fronte a questa crisi globale, cercando prima di tutto di rimanere calmi, senza farci prendere da facili isterismi.

Dopodiché sfruttiamo la situazione, è proprio il caso di dirlo, per reinventarci, provando a COSTRUIRE, qualcosa per il futuro. Ognuno un pò a modo suo. Di esempi virtuosi, nei migliori Gruppi Facebook ed in altre piattaforme dedicati alla ristorazione, ce ne sono a iosa.  

Un pò meno nel settore pizza, (sopratutto a livello manageriale), che ormai è quasi esclusivamente dedito al DELIVERY. Argomento di cui avremo modo di parlare nei prossimi articoli, in cui ripercorrerò in maniera diversa ed alternata, sia gli articoli del blog che del libro, implementandone di nuovi.

Per cui ringrazio, sin da ora, tutti coloro che avranno modo di acquistare e leggere il libro, da cui prende il nome questo blog, ricordandovi che seppur il libro è attualmente disponibile su AMAZON.

Ma se volete usufruire di uno sconto del 50 % sul prezzo di Listino ufficiale di vendita, vi suggerisco di richiedermelo QUI’

Oppure se siete aspiranti pizzaioli o operatori del settore a qualsiasi titolo su questo sito a questo link; www.pizzability.it/bonuslibro troverete tutti i dettagli per  usufruire di uno Speciale Extra #BONUS , che vi invito a scoprire da soli.

(Il *Noi è riferito sia allo scrivente che al Libro, che in questo sito si indetificano in un unico soggetto)!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.